Chi siamo

Siamo software designers dal 1986 e ci piace essere considerati artigiani.

Quando decidete di costruire una casa contattate un architetto e non un ingegnere.
Analogamente, per il software, la selezione delle varie componenti ed elementi dell'applicativo devono essere guidati da uno studio approfondito delle condizioni di utilizzo e necessità degli utenti, attraverso un processo di design intelligente e coscienzioso.

Da chi è realizzato ciò? Da software designers.

L'architetto romano Vitruvio ha avanzato la nozione che uno stabile ben costruito esibisce solidità, comodità e piacere.

Lo stesso deve valere per il software:

Solidità: un programma non deve avere errori che gli inibiscano le funzionalità previste.

Comodità: un programma deve essere adatto alle esigenze per le quali è stato pensato.

Piacere: L'esperienza di utilizzo deve essere piacevole.

E sono esattamente questi i requisiti che abbiamo posto a GSP+.